Certificazione OHSAS 18001:2007

“Occupational Health and Safety Assessment Series” Ohsas 18001

La scelta di sviluppare e certificare il Sistema di Gestione per la Sicurezza deriva da una sempre maggiore responsabilizzazione sul monitoraggio e la riduzione degli incidenti e delle situazioni di potenziale pericolo e dalla volontà di dare risposta all’interesse crescente manifestato verso gli aspetti relativi alla sicurezza negli ambienti di lavoro.

Lo sviluppo e la certificazione di un Sistema di Gestione per la Sicurezza ohsas 18001, oltre a comportare vantaggi in termini di immagine, consente di perseguire dei ritorni economici reali grazie al miglioramento dell’efficienza gestionale; fra questi troviamo:

  • prevenire e migliorare la gestione degli infortuni;
  • prevenire e migliorare la gestione degli incidenti;
  • risposta più economica ad eventuali emergenze;
  • riduzione di premi assicurativi;
  • minor probabilità d’incorrere in sanzioni amministrative o penali.

Il riferimento per lo sviluppo del Sistema di Gestione per la Sicurezza è costituito dalla norma BS OHSAS 18001 del 2007 “Sistemi di Gestione per la Sicurezza”.

Il programma di sviluppo del Sistema di Gestione per la Sicurezza, fino all’ottenimento della certificazione, è illustrato nei paragrafi seguenti che ne descrivono le fasi in termini di contenuti e di modalità di svolgimento.

Audit iniziale: verifica dell’attuale gestione per la Sicurezza (definito già dalla L. 626/94 e in adempimento a quanto richiesto ove applicabile al D.Lgs. 231/01), che consenta di mettere a fuoco i punti forti e i punti deboli e di definire quindi un piano di adeguamento.

Pianificazione delle attività: piano delle attività operative di adeguamento.

Analisi dei rischi: la prima fondamentale attività da pianificare e da effettuare è una fotografia dell’azienda o del sito produttivo dal punto di vista della sicurezza e dei rischi presenti. Si tratta di individuare i rischi collegati ai processi, alle attività svolte. Quando si decide di eliminare la fase di audit iniziale, la verifica di conformità legislativa e regolamentare viene svolta durante l’analisi dei rischi.

Sviluppo del Sistema: consiste nel realizzare quanto definito nella fase di pianificazione delle attività, al fine di raggiungere l’adeguamento e la conformità.

Formazione: la realizzazione del Sistema di Gestione per la Sicurezza richiede di porre la massima attenzione ad aspetti quali la comunicazione, l’addestramento, la consapevolezza e la competenza del personale coinvolto.

Attivazione della Certificazione: lungo l’iter di sviluppo del Sistema di Gestione per la Sicurezza vengono presi i primi contatti con l’Organismo di Certificazione, vengono definiti i tempi per la presentazione della domanda e per la consegna della relativa documentazione.